Make Up, Fashion & more...

domenica 11 dicembre 2011

Smalto Gel Layla - Incubo Rimozione

Ciao ragazze!

Dopo ben 15 giorni di onorato lavoro il mio Layla Gel Polish ha iniziato a indebolirsi e a perdere qualche pezzettino in qua e là, ed ho quindi deciso di rimuoverlo.

La durata, lucentezza e bellezza delle unghie è assolutamente fuori dubbio. Ho avuto una manicure perfetta per oltre 2 settimane. Se vi va di vedere com'erano le mie unghie appena uscita dall'estetista ecco quà il link al post LaylaGelPolish


Sono rimasta molto contenta sia dell'applicazione semplice e molto più veloce del gel sia della durata. Il mio entusiasmo è sparito velocemente però quando questo pomeriggio ho provato a eliminare lo smalto che era un po' sciupato:

Dal sito Layla sembra che eliminare lo smalto sia la cosa più semplice del mondo, basta avere solo dell'acetone e 10 minuti di pazienza. Peccato che a me sia servito acetone, pazienza (quasi 40 minuti) e una buona dose di olio di gomito.

Già! Vi elenco i passaggi che la Layla ci suggerisce di eseguire.

  • Immergere le unghie in acetone 
    per 10 minuti.
  • Aiutarsi con un batuffolo di cotone
    imbevuto di acetone per eliminare i residui
    di LaylaGel polish

Detta così sembra la cosa più semplice del mondo. Peccato che non lo sia assolutamente. Avevo scelto di fare lo smalto gel perchè le unghie venivano meno traumatizzate e si sarebbe dovuto rimuovere molto più facilmente del gel, che va limato via e lascia le unghie fini e indebolite. 

Oggi come da descrizione del sito prendo una ciotolina e ci metto dentro 3 dita buone di acetone (quello da chimici, non il classico solvente per unghie. Anche se fa malissimo alle unghie e le disidrata tantissimo rimuove lo smalto in 1 secondo netto di solito). Immergo le mie unghie per 15 minuti (volevo essere sicura che lo smalto se ne andasse via velocemente) e mi metto a aspettare con le unghie "a mollo". 
Dopo 15 minuti noto che lo smalto si è solo leggermente alzato dai bordi e, ingenuamente, penso che tirando via lo smalto con una pinzetta venga via come se fosse uno stickers... Niente, sembrava che la mia unghia fosse appena uscita dalla lampada UV. Immergo altri 5 minuti e provo a togliere lo smalto con del cotone, ma NIENTE. 


In particolare dell'effetto mostrato in questa foto (scusate se è un po' sgranata, ma l'ho presa direttamente dal sito Layla), NEANCHE L'OMBRA. Dopo quasi 20 minuti di immersione in acetone al 97% (ripeto, è letale con vernice e smalto) e vari tentativi, mi sono leggermente inalberata. 
Ho cercato di evitare in tutti i modi di limare le unghie ma alla fine ho dovuto prendere la mia lima a grana grossa piatta e letteralmente grattare via questo smalto. 

Le mie povere unghie ovviamente sono sottili e debolucce adesso, quando invece era stato promesso un risultato come da "smalto normale". 

Beh, che dire, l'effetto è sicuramente bello, duraturo e comodissimo, ma dover limare le unghie con la lima grossa per toglierlo non mi piace. Farò un'altra volta il gel-polish perchè a lavoro siamo immersi negli scatoloni e non posso proprio permettermi di avere unghie deboli che si rompono ogni 5 secondi, però tra 15 giorni farò una bella cura con il Trind, per vedere se le mie unghie torneranno ad essere quelle di prima! 


Voi l'avete fatto? Che ne pensate? 
Fatemi sapere le vostre opinioni perchè vorrei sapere se sono io impedita o se c'è qualcosa che la Layla non ci dice. 


Baci!!


4 commenti:

  1. Ciao, si è vero, mi ci sono trovata anch'io e alla fine ho usato la lima... ma ho sbagliato, praticamente bisogna limare la parte superiore dello smalto gel, togliere cioè il sigillante e solo dopo applicare i pad imbevuti con l'acetone, chiudere con le stagnolette e, meglio ancora, mettere per qualche minuto le mani nel fornetto.
    In questa maniera eviterai di "sciogliere i polpastrelli" in quelle vaschette, userai meno solvente e si solleverà il gel, e rimuoverlo sarà più semplice.
    Non è affatto semplice come dicono sul sito però facendo così l'unghia non la rovini.
    ciao,
    Claudia

    RispondiElimina
  2. @Claudia: Ciao Caludia! Innanzitutto benvenuta nel blog! Ho letto e riletto le istruzioni di "smontaggio" circa 10 volte e questo piccolo particolare non è mai e poi mai stato menzionato. Trovo che finalmente forse sarebbe la cosa giusta da fare, ma a questo punto sarebbe carino da parte di Layla specificarlo.
    Fattostà che mi sono categoricamente rifiutata di utilizzare di nuovo il gelpolish e le mie unghie ringraziano. Ormai è un anno quasi che l'ho tolto, e dopo tutta la fatica che ho fatto per riportarle ad essere naturali non ci penso proprio a ricoprirle di nuovo!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Uso anche io i LaylaGelPolish, ma ho sempre preferito usare la lima per rimuovere il tutto invece che lasciare le mie dita per 10 minuti immerse nell'acetone. Questa volta per la rimozione mi era venuto in mente di usare il metodo della Layla perché sembrava più veloce, quindi mi sono messa un po' a cercare su internet qualche recensione, ed è il motivo per cui mi sono trovata su questo blog. Grazie alla tua recensione ho capito che il metodo Layla non è molto efficace almeno che non si lasci le unghie per 40 minuti immerse nell'acetone, che secondo me è molto stressante per la pelle, come è molto stressante per le unghie la rimozione con la lima. Non ho dubbi, da quando uso il semipermanente ho le unghie perfette per 2 settimane almeno, e sembrano anche più forti. Come per tutte le cose si ha una parte positiva e una negativa. Credo che comunque non smetterò di usare i semipermanenti, con intervalli, ovviamente, per fare respirare un po' la mia unghia!

    RispondiElimina
  4. Provate gli smalti semipermanenti della Shellac, sono tutta un'altra storia!!!
    si levano con una facilità unica, e sono a dir poco fantastici..unico neo: bisogna comprarli dall'estero (Inghilterra o Irlanda) perchè in Italia li vendono solo a chi ha partita iva...
    ciao ciao

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo articolo, oppure non lo hai apprezzato affatto? Lascia un commento e mi sarà utile per migliorare! Grazie

Follow by Email

Si è verificato un errore nel gadget

© Elisa's Make Up, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena